Ricerca

La ricerca di Tempo Reale si esprime su più fronti, dalla definizione di nuovi contesti musicali fino alla sperimentazione tecnologica. Le attività di ricerca prevedono periodi intensivi di sperimentazione, laboratori, conferenze, pubblicazioni sui seguenti temi:

  • SPERIMENTAZIONE MUSICALE. La ricerca di nuove tecniche compositive e di proposta della musica, con particolare riferimento agli spazi non convenzionali, all’improvvisazione e alle nuove tecnologie.
  • INTERAZIONE. Lo studio di nuove tipologie di interazione uomo-macchina per la gestione ed il controllo delle azioni gestuali durante gli spettacoli dal vivo e i contesti installativi.
  • SOUNDSCAPE. Lo studio del paesaggio sonoro, tanto in ambito scientifico che creativo
  • MUSIC NOTATION. Lo studio di nuove forme di notazione per la parte elettronica di opere musicali del repertorio, con particolare riguardo alla opere con elettronica di Luciano Berio
  • DIGITAL SIGNAL PROCESSING. Lo sviluppo di strumenti software per la spazializzazione e l’elaborazione dal vivo del suono e per l’automazione delle esecuzioni dal vivo di opere con elettronica.
  • SOUND ARCHIVE. Mantenimento, accrescimento e studio dell’archivio storico e corrente del centro.

FLUX - RESIDENZE MUSICALI

FLUX - RESIDENZE MUSICALI

Grazie al supporto di SIAE, Sillumina - Copia privata per giovani, per la cultura e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turirmo, Tempo Reale accoglie un nuovo progetto di residenze artistiche: nello specifico, il progetto FLUX - Residenze musicali vuole promuovere la creatività giovanile offrendo a due compositori under 35 l’occasione di cimentarsi con uno degli aspetti più controversi nel dibattito musicale odierno, ovvero il rapporto tra composizione e improvvisazione, ponendo l’accento sul concetto di “musica di flusso”.


 

Leggi tutto: FLUX - RESIDENZE MUSICALI