GIUSEPPE CHIARI | LA LUCE - Tempo Reale

Iscriviti alla newsletter



    Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa sulla Privacy che dichiaro di aver letto e compreso.


    Tempo Reale/Produzione /GIUSEPPE CHIARI | LA LUCE

    GIUSEPPE CHIARI | LA LUCE

    GIUSEPPE CHIARI | LA LUCE

    Tempo Reale
    GIUSEPPE CHIARI | LA LUCE
    Installazione audiovisiva da una partitura del 1966

    Progetto luminoso e sonoro: Agnese Banti, Francesco Giomi
    Tecnica: Francesco Canavese, Leonardo Rubboli
    Produzione: Tempo Reale

    Progetto realizzato in collaborazione con Frittelli Arte Contemporanea (Firenze)

    La Luce è una installazione audiovisiva che Tempo Reale ha progettato nel 2018 interpretando una partitura originale di Giuseppe Chiari (La luce, 1966). Concepito per Artissima 2018 e inizialmente realizzato alla Pinacoteca Agnelli di Torino, si tratta di una versione inedita e site-specific dell’opera minimalista ante litteram del Maestro. L’installazione propone un dialogo tra gesti di rumore e silenzio, duplicato nella relazione tra luce e buio, innescando una riflessione sul significato stesso della musica. Altoparlanti e sorgenti luminose, collocati nello spazio buio, vengono attivati secondo una partitura precisa, creando così un percorso drammaturgico originale. I materiali sonori sono tratti tutti dal dominio dell’elettricità o da particolari paesaggi sonori.

    Foto © Giulia Sarno

    Storico installazioni:
    Reggio Emilia, Teatro Valli, 2 novembre 2019 in occasione di Festival Aperto
    • Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Sala Bartoletti, in occasione del ciclo Maggio Elettrico per il Tempo Reale Festival 2019 e il LXXXII Festival del Maggio Musicale Fiorentino (in collaborazione con Fabbrica Europa, con il sostegno di SIAE – Classici di Oggi 2018-19)
    • Pinacoteca Agnelli in occasione di Artissima 2018, Torino