echo manoscritto Leonardo

Suono in Mostra | Udine 1-9 giugno 2019
Daniela Cattivelli
unevenin installazione sonora
Produzione: Tempo Reale, Spazioersetti

 

 

 

unevenin prende spunto da uno schizzo realizzato da Leonardo da Vinci titolato “la voce dell’echo” ed inserito nel Codice Atlantico, la più ampia raccolta di disegni e scritti realizzata dall’inventore, artista e scienziato italiano. Per spiegare il fenomeno acustico della riflessione del suono, Leonardo raffigura un suonatore di corno tra due pareti, costruite per ripetere e moltiplicare il segnale acustico prodotto dalla strumento.

Partendo da uno spostamento ed elaborazione degli elementi rappresentati nello schizzo vinciano, l’installazione mette in atto una particolare dimensione d’ascolto interagendo con elementi architettonici e singolari effetti acustici presenti nella sala Politi di Palazzo Camavitto che ospiterà il progetto sonoro. Il dispositivo installativo apre ad una esperienza della percezione dello spazio in relazione al suono, giocando con uno dei fenomeni più popolari della riflessione sonora: la eco.

Come si debe fare la voce d’eco, che per ogni cosa, che tu dirai, ti sarà molte voci risposto. Braccia 150 da l’uno all’altro muro: la voce ch’esce del corno si forma ne la contrapposta parete, e di lì, risalta alla seconda, e dalla seconda alla prima, come una bal[l]a, che balza fra due muri, che diminuisce i balzi, e così diminuissce la voce. La voce, partita da l’omo e ripercossa ne la pariete, fuggirà di sopra, se arà ritenaculo di sopra a essa pariete con angolo retto; la faccia di sopra, rimanderà la voce inver la sua cagione. – Leonardo da Vinci

Suono in Mostra | Udine 1-9 giugno 2019
DANIELA CATTIVELLI
unevenin
 installazione sonora
Produzione:
Tempo Reale, Spazioersetti
Con il sostegno di SIAE - Classici di Oggi


Sala Politi di Palazzo Politi CamavittoVia A. Zanon 6
1 – 9 giugno da giovedì a domenica ore 15.30 – 19
INAUGURAZIONE: Sabato 1 giugno ore 16.45


iSiM2019 siteBanner