21751561 10155642577944035 6030121724977334172 n

16-28 ottobre 2018 - Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, ore 20

EHI GIO'
Vivere e sentire del grande Rossini

Opera  per un attore, un performer, tre cantanti, ensemble e elettronica



 

 

 

Ehi Gio’ - Vivere e sentire del grande Rossini (la cui prima versione è stata commissionata nel 2016 dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) nasce dall’idea di mettere in scena il lato umano di Gioachino Rossini. In particolare le contraddizioni di un uomo fragile e fortissimo insieme, d'umore assai mobile, il cui mistero dell’interruzione creativa è rimasto senza risposte per decenni. Con Giuliano Compagno, che ha scritto il libretto dell’opera, il compositore Vittorio Montalti  ha immaginato il grande Rossini negli ultimi anni della sua vita, visitato dai suoi ricordi e dalle figure fondamentali della sua esistenza. Nella versione definitiva, commissionata dal Maggio Musicale Fiorentino e che inaugura la Stagione d’opera 2018/2019, il lavoro è stato attualizzato e rivisto su diversi livelli: aggiunta di nuovi testi, revisione di alcuni passaggi vocali, nuova orchestrazione di diverse scene e revisione dell’elettronica. La nuova versione non modifica la struttura drammaturgica del lavoro, ma ne sottolinea e amplifica alcuni aspetti.

Musica di Vittorio Montalti
Libretto di Giuliano Compagno
Prima rappresentazione: 9 settembre 2016 al Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto

Voce recitante: Tony Laudadio
Performer: Ludovico Fededegni
Tenore: Gregory Bonfatti
Soprano: Ljuba Bergamelli
Baritono: Salvatore Grigoli
Regia del suono: Tempo Reale / Damiano Meacci

Biglietti: A partire da €15
Prenotazioni: 
 055.2001278 | 
serviziocortesia@maggiofiorentino.com