FRAGILE (TRC10) - Tempo Reale

Iscriviti alla newsletter



Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo l'Informativa sulla Privacy che dichiaro di aver letto e compreso.


Tempo Reale/Collection /FRAGILE (TRC10)

FRAGILE (TRC10)

FRAGILE (TRC10)

Atipico duo composto dal pittore Mattia Scappini e da Luca Perciballi, nasce dalla volontà di recuperare gli studi e le inclinazioni proprie delle avanguardie storiche del Novecento, partendo dalla figura e dagli scritti teorici di Paul Klee. Il pittore svizzero aveva intuito che le corrispondenze tra le due arti, così diverse per gestazione, tecnica, e mezzi, possono essere sottolineate solo se il materiale di partenza comune viene ridotto ai minimi termini, oggettivizzato, reso assoluto. Le due arti trovano in questo modo un linguaggio comune da cui partire per poter interagire, pur mantenendo le proprie specificità. Il risultato finale è questo spettacolo di improvvisazione in cui la chitarra perde le sue caratteristiche usuali e diventa colore grazie all’elettronica; mentre l’immagine, dipinta su vetro e proiettata, si appropria della struttura temporale in divenire, propria della musica.

HITTING THE ANGLES AGAIN

Il nuovo lavoro di Fragile, seguito del fortunato Birth of a square, riprende le fila del consueto lavoro sull’improvvisazione del duo. Se prima l’idea generatrice era la narrazione della nascita e morte di una figura geometrica, ora il duo si concentra sul concetto di paesaggio e sulla sua descrizione: gli angoli immaginari di un piano cartesiano vengono arricchiti di elementi drammaturgici al fine di raccontare qualcosa di elusivo, poco definito ma molto reale.
Registrato live presso lo Studio B di Tempo Reale il lavoro fotografa perfettamente l’attuale dimensione performativa del duo. La post produzione è limitata al mixaggio e al mastering audio e ad alcune correzioni di colore e montaggio della parte video.

CREDITS

Pt 1 – Another possible vibration
Pt 2 – Measured perspective
Pt 3 – A geometry of landscape
Pt 4- Introitus
Pt 5- Another language of sorrow

Luca Perciballi: guitar, live electronics, Revox and objects
Mattia Scappini: live painting

Recorded in 2019 at TEMPO REALE Firenze by Leonardo Rubboli
Mixed and mastered by Riccardo Vandelli at Groundfloor Studio
Video editing Massimiliano Tanganelli
Thanks to Francesco Giomi and TEMPO REALE, Groundfloor studio.

TRC10