• TEMPO REALE FESTIVAL 2018 Y

    A settembre la sezione Y del Tempo Reale Festival propone azioni e percorsi di sensibilizzazione acustica e di reinterpretazione musicale: a classiche pratiche di ascolto se ne affiancano altre di natura spiccatamente creativa coniugando suono, tempo e musica. Read More
  • IL SUONO DELLA RICERCA 2017/2018

    IL SUONO DELLA RICERCA è il progetto di Tempo Reale realizzato grazie al supporto di SIAE / Progetto SIAE - Classici di Oggi. Il progetto si compone di quattro differenti azioni, tutte legate al tema della musica colta contemporanea. Read More
  • RESIDENZE KATE

    Tempo Reale rinnova nel 2017 l’apertura dei suoi spazi a musicisti e/o realtà artistiche che indagano l’ambito del suono e della musica, grazie anche al supporto di SIAE - Progetto SIAE - Classici di Oggi. Read More
  • SYMPHONY DEVICE. Teatro sonoro per dispositivi

    Un vero e proprio concerto per macchine: dispositivi e apparecchi quotidiani, tv, hard disk, stampanti, scanner, frullatori e altro prendono una nuova vita sonora (hackerati con sistemi di controllo a distanza) creando un ensemble senza esseri umani. Read More
  • IL PAESAGGIO SONORO IN CUI VIVIAMO

    Tempo Reale partecipa come partner al progetto europeo "Il paesaggio sonoro in cui viviamo" finanziato nel programma Erasmus + (2016-2019) per la mobilità transnazionale e la formazione degli adulti e che si sviluppa intorno al tema del paesaggio sonoro. Read More
  • CHI È TEMPO REALE

    Fondato dal compositore Luciano Berio il centro promuove un’idea moderna e aperta della cultura musicale e della sperimentazione sonora. Dalla musica elettronica al sound design, si pone come punto di riferimento per compositori, esecutori e artisti dell’espressione contemporanea. Dal 2013 è Ente di Rilevanza per lo Spettacolo dal Vivo della Regione Toscana.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Villa Strozzi

Villa Strozzi

Tempo Reale si trova su una collina ai confini del centro storico, nella zona di Oltrarno (Quartiere 4) ed ha la sua sede all’ultimo piano di Villa Strozzi, un edificio risalente  al XVI secolo e ristrutturato dal Poggi nel XIX secolo. All’ultimo piano della villa, oltre a trovare spazio gli uffici organizzativi e amministrativi di Tempo Reale,  sono collocati i luoghi per le attività produttive, di ricerca e per alcuni degli eventi pubblici organizzati dal centro.
Lo Studio A è uno spazio di produzione e post-produzione digitale equipaggiato con dispositivi audio e informatici e dotato di un sistema di diffusione sonora multicanale, utilizzato per le principali attività produttive.
Lo Studio B (detto anche mansarda) è anch’esso dotato di dispositivi audio e informatici e di un sistema di diffusione multicanale modulabile: è uno spazio polifunzionale che oltre a poter essere utilizzato come studio di produzione e post-produzione ha anche la possibilità di ospitare eventi pubblici di piccole dimensioni (concerti e seminari) e attività formativa di vario genere.
A partire dal 2010 il centro ha utilizzato l'annessa Limonaia di Villa Strozzi per una serie di spettacoli del Tempo Reale Festival.